LithiumSix525

LithiumSix525 è il nostro laser a stato solido, con frequenza raddoppiata, al femtosecondo che emette luce verde. Il suo design è stato accuratemene progettato per soddisfare le esigenze di applicazioni nel campo della manifattura di alta precisione. LithiumSix525 è un laser compatto che emette impulsi ultra brevi (< 150 fs) e potenze medie elevate che raggiungono i 5 Watt. La sorprendente stabilità di potenza da picco a picco, l’eccellente stabilità del fascio laser in uscita e la stabilità nel lungo periodo della potenza sono le caratteristiche del prodotto LithiumSix525 che permettono di ottenere alta precisione e affidabilità nei processi di micro-fabbricazione. Inoltre, l’elevata potenza media della nostra sorgente laser garantisce il funzionamento parallelo di diverse piattaforme di lavorazione, contribuendo all’ottimizzazione dei costi di produzione. Il nostro laser LithiumSix525 rappresenta dunque la scelta ottimale per progetti scientifici e industriali che mirano a spingere la risoluzione ben oltre il limite di diffrazione sfidando lo stato dell’arte nel campo delle micro-lavorazioni.

Caratteristiche e Vantaggi

Elevata stabilità da picco a picco
Stabilità di puntamento del fascio imbattibile
Stabilità ottimizzata della potenza sul lungo periodo
Alta potenza media con durata di impulso ultrabreve
Molto compatto
Facile da usare

Applicazioni

Litografia al Femtosecondo

I laser ultrafast forniscono energia ottica con una precisione senza precedenti. Non sorprende dunque come questi dispositivi abbiano rivoluzionato le tecnologie di micro-fabbricazione. Al giorno d’oggi, strutture bidimensionali (2D) e tridimensionali (3D) di qualsivoglia forma e dimensione possono essere prodotte mediante tecniche di foto-fabbricazione che utilizzano laser ultrafast. Un esempio perfetto è la litografia a femtosecondi, dove un sistema laser ultrafast viene impiegato al fine di effettuare direttamente una scrittura sul materiale o per impressionare una maschera fotosensibile che verrà poi a sua volta impiegata nella lavorazione. La litografia a femtosecondi richiede elevati standard di accuratezza, che sono fortemente influenzati dalla stabilità della sorgente laser utilizzata. Grazie alla sua estrema stabilità di funzionamento, LithiumSix525, il nostro oscillatore a femtosecondi operante nella regione spettrale visibile del verde, aumenta il livello di precisione della lavorazione. Inoltre, l’elevata potenza media (> 5 W) consente il funzionamento in parallelo di molte piattaforme contribuendo a ottimizzare i costi di produzione.

Polimerizzazione a Due Fotoni

La fabbricazione di micro- e nano-strutture tridimensionali (3D) è necessaria per una varietà di applicazioni; quali la micro ottica, l’elettronica, le telecomunicazioni, la biomedicina e la produzione di dispositivi micro fluidici, MEMS e meta-materiali. La polimerizzazione a due fotoni è una tecnologia fotochimica che consente la realizzazione di micro- e nano-strutture 3D con dimensioni anche oltre il limite di diffrazione. Gli impulsi laser ultrafast vengono focalizzati nel volume di materiale fotosensibile dove innescano il processo di polimerizzazione a due fotoni. Durante il complesso processo di fabbricazione di micro- e nano-strutture 3D, un’adeguata stabilità della sorgente laser è necessaria per ottenere una ottima risoluzione e la replica fedele delle strutture della materia. Inoltre, la precisione di lavorazione è direttamente proporzionale alla lunghezza d’onda del laser utilizzato e 525 nm rappresenta una lunghezza d’onda ottimale per il raggiungimento di un’altissima risoluzione che permette la realizzazione di strutture con dimensioni anche inferiori a 100 nm. Il nostro laser a femtosecondi verde, LithiumSix525, garantisce una ottima stabilità di potenza da picco a picco, una stabilità di puntamento del fascio imbattibile e una stabilità ottimizzata della potenza a lungo termine. Grazie alle sue elevate prestazioni, LithiumSix525 rappresenta la scelta giusta per progetti scientifici e industriali che mirano a migliorare accuratezza ed efficienza nei processi di lavorazione di micro- e nano-strutture 3D.

Generazione di Seconda Armonica

La generazione di seconda armonica è un processo nel quale due fotoni di input di una data energia, passando attraverso un cristallo non lineare, vengono convertiti in un singolo fotone di uscita che ha due volte l’energia di ciascun fotone di ingresso. Perché questo processo di conversione sia efficiente, è necessario disporre di elevate intensità ottiche. Gli impulsi ultra brevi e le elevate potenze di picco di LithiumSix1050 e LithiumSix525 consentono di raggiungere l’elevata intensità ottica desiderata e permettono di ottenere un processo di generazione di seconda armonica efficiente.

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further.